aniti

CROWDFUNDING

TRAME.5 – FESTIVAL DEI LIBRI SULLE MAFIE

Trame Festival è il primo evento culturale in Italia dedicato ai libri sulle mafie. Dal cuore della Calabria arriva la voglia di denuncia e di risveglio delle coscienze contro le mafie.

PROPONENTE: Fondazione Trame

“Trame” è il primo ed unico Festival dei libri sulle mafie.  Viene realizzato a Lamezia Terme, nel mese di giugno, ogni anno dal 2011.

Il Festival è organizzato dalla Fondazione “Trame”, “costola” dell’Associazione Antiracket Lamezia ALA ONLUS, costituita nel 2005 e molto attiva nella città.

Abbiamo voluto portare nelle piazze della nostra città, i protagonisti, le storie, chi le racconta, chi le studia, e ancora, i disegni, le fotografie, i simboli, le musiche, i film, e soprattutto una montagna di libri. Tutto questo per far conoscere alle migliaia di persone che affollano le piazze, l’importanza e la grandezza di ciò che le mafie tolgono alle nostre vite e quindi la necessità per ognuno di combatterle.

La nostra è una città che purtroppo è fortemente pervasa dalla ndrangheta e che ha attraversato periodi terribili nella sua storia, più e più volte dagli anni settanta ad oggi. Avvertiamo però la crescita di una coscienza civile che fa sperare nella possibilità di costruire un movimento in grado di mutare condizioni che apparivano ormai inevitabilmente cristallizzate. E certamente “Trame” ha dato, e continuerà a dare, un grosso contributo al rafforzamento di questa coscienza.

Il Festival si svolge ogni anno nella terza settimana del mese di giugno. Il programma prevede la presentazione di una serie di appuntamenti, in più location particolarmente adatte allo scopo, senza interruzioni dalle 18 alle 24, per 5 giorni consecutivi, da mercoledì a domenica.

Il risultato più importante raggiunto dopo questi quattro anni è certamente quello di essere riusciti a coinvolgere nell’organizzazione del Festival, un numero sempre maggiore di giovani volontari. Ai tanti che arrivano da tutta Italia se ne aggiungono molte altre decine da Lamezia e da tutta la Calabria. I ragazzi che arrivano da lontano vengono ospitati in alcune strutture religiose. Tutti i volontari, come chiunque altro ne faccia domanda, possono partecipare anche a una serie di workshop, ad esempio giornalismo, fotografia etc., tenuti da affermati professionisti dei temi proposti

Nell’edizione 2014 la Fondazione Trame lancia una campagna di raccolta fondi a sostegno del festival. Dall’esperienza e dalla capacità dello staff organizzativo oltre che da un’esigenza tecnica non trascurabile scaturisce un’esperienza particolarmente significativa. La necessità nasce dalla sempre minore disponibilità di fondi da parte degli enti pubblici, in particolare dal Comune di Lamezia Terme che aveva sostenuto il festival quasi integralmente per le prime tre edizioni con un contributo a valere sui fondi POR Calabria 2007/2013.

La campagna #iosostengotrame e tu? viene ideata non solo per far fronte ad una necessità economica, ma anche con la volontà di dare avvio ad una partecipazione dal basso che potesse creare attorno al Festival una comunità consapevole. Quindi con le caratteristiche tipiche del crowdfunding, che ad ogni donazione prevede una ricompensa, a febbraio 2014, con il sostegno dell’Associazione Aniti e Risorgimenti Lab, la Fondazione Trame lancia la campagna #iosostengotrame che produrrà importanti risultati. A conclusione dell’iniziativa infatti vengono raccolti complessivamente circa € 22.000,00 da parte di 280 donatori oltre a circa € 12.000,00 di donazioni in beni e servizi.

Una campagna di successo, nella quale hanno avuto un ruolo determinante i soci della Associazione Antiracket Lamezia – Onlus, e che la Fondazione  ripropone anche per l’edizione di quest’anno, Trame.5, per rendere ogni singolo individuo partecipe di una importante rivoluzione culturale sul territorio calabrese.

 

Oltre alla piattaforma di crowdfunding, realizzata di nuovo grazie al prezioso aiuto dell’Associazione Aniti e Risorgimenti Lab, è possibile fare donazioni dirette sul c/c della Fondazione Trame IBAN:IT31I0513242840703570339264 o una donazione sul conto PayPal paypal@tramefestival.it . Inoltre come per la passata edizione sarà possibile effettuare donazione di beni e servizi utili all’organizzazione del festival. Se hai intenzione di contribuire al festival offrendo un servizio, non esitare a contattarci a info@tramefestival.it

 

GALLERIA IMMAGINI

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa