aniti

CROWDFUNDING

AMEC – Accademia Mediterranea di Economia Civile

#Felicità#Fraternità#Benirelazionali#Fiducia#Gratuità#Reciprocità…Filosofia? No, Economia Civile! Perché il PIL non può spiegare tutto.

PROPONENTE: Accademia Economia Civile

10 Borse di Studio per l'Economia Civile  per  nuovo modello di sviluppo e di impresa che mette al centro la persona. 

Il progetto ”Accademia Mediterranea di Economia Civile”, è un percorso annuale giunto alla VII edizione nella quiete di Casa San Paolo a Martina Franca; si presenta ormai come un percorso formativo capace di proporre un nuovo modello di sviluppo e di impresa in cui le categorie del dono, dello scambio di beni relazionali, di centralità della persona, possono divenire fattori di competitività e di innovazione economica. Il programma intensivo della Scuola, con l’esperienza residenziale che consente un approccio non formale ai temi dell’Economia Civile, si svolge in un clima fortemente dinamico e collaborativo fra studenti e docenti. Una prospettiva ed un metodo che si completa nel corso dell’anno con seminari invernali e convegni specifici. Il progetto è realizzato in collaborazione con Centro di cultura “G. Lazzati” dell’Università Cattolica, Economia di Comunione, UCID Puglia e UCID Basilicata – Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti e Comitato per l’imprenditorialità sociale – Camera di Commercio di Taranto, Fondazione FISBA-FAT e Fondazione OPERA BEATO BARTOLO LONGO, sotto la direzione scientifica del Prof. Luigino Bruni (Università LUMSA di Roma ed Istituto Universitario SOPHIA di Loppiano – FI) e il coordinamento tecnico del Dott. Vincenzo Mercinelli (Amm.re MC-E Consulting s.a.s.; vicepresidente Centro di Cultura “G. Lazzati” – TA). Il progetto di Accademia si propone di realizzare percorsi formativi sui temi dell’Economia Civile e della Responsabilità Sociale d’Impresa che integrino la formazione dei giovani, provenienti da diversi percorsi accademici, e li aiutino a divenire imprenditori, dirigenti, professionisti “civili”. Attraverso un percorso formativo ciclico annuale, intende dare fondamento alla speranza che le parole Dono, Gratuità, Scambio di Beni Relazionali, Centralità della Persona, possano divenire un fattore di competitività ed innovazione economica.

L'Accademia ha come sede Taranto, ma coinvolgerà tutto il territorio Pugliese e i giovani provenienti anche dalle altre regioni italiane.

La summer school estiva è rivolta ad un massimo di 50 giovani per anno (15 che hanno frequentato l’edizione del precedente anno e 35 nuovi allievi, provenienti prevalentemente da regioni del Mezzogiorno d’Italia).

Sotto la direzione del. prof Luigino Bruni, hanno tenuto lezioni o testimonianze sull’economia civile molti docenti ed esperti del panorama scientifico nazionale. Anche questo anno sarà lo stesso. 

L'Accademia si articolerà in 5 differenti fasi: 

  1. Summer school estiva (residenziale), della durata di 4 giorni,
  2. Due seminari invernali (weekend residenziali), della durata di due giorni, che permettono di completare il percorso formativo iniziato in estate;
  3. Tre convegni di approfondimento sui temi dell’Economia civile;
  4. Visite presso imprese “civili”, aziende ed imprese sociali che già mettono in atto i principi dell’economia civile;
  5. Elaborati conclusivi, da parte dei corsisti sotto il coordinamento di tutor e docenti.

Perché il Crowdfunding?

Abbiamo deciso di percorrere una strada alternativa sia al finanziamento pubblico che a quello privato.

La volontà di mettere al centro le persone anche nel processo di fundraising per dare vita a una comunità e promuovere l'Economia Civile, favorendo l'interazione di tutti i cittadini. Una strada che vuole favorire l'incontro tra le competenze e  istanze sollevate dalla collettività.

Abbiamo bisogno del tuo contributo per dare questa opportunità ad altri giovani perché i nostri territori hanno bisogno di imprese etiche e di cittadini responsabili! Sostienici!!

 

 

GALLERIA IMMAGINI

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa