aniti

Altra Economia. Lab

cittadinanza-ico
LA SCOPERTA DEL PROGETTO BERGAMONDO

LA SCOPERTA DEL PROGETTO BERGAMONDO

18.09.13, Claudia.Praticò

Un'idea originale ed un progetto da rilanciare in chiave di innovazione sociale

I Ricercatori dell'Associazione Aniti, sulla base dei risultati ottenuti dalla ricerca sul territorio dei prodotti tipici del territorio della Calabria Greca, hanno concentrato la loro attenzione sullo studio ed analisi del primo progetto ideato nel Cuore dell'Area oggetto di interesse, e, rivolto alla valorizzazione del suo più famoso prodotto autoctono, ossia il bergamotto. Si tratta del progetto Bergamondo, concepito come strumento di svolta alla fino allora dormiente economia locale.

L'Area Grecanica, costituisce da sempre l'area territoriale di eccellenza per la produzione del Bergamotto, agrume pregiato che, grazie al particolare microclima, cresce esclusivamente sulla fascia jonica della provincia di Reggio Calabria. Nel 2001 il Gruppo di Azione Locale Area Grecanica ha avviato un progetto per valorizzare la produzione del Bergamotto e dei suoi derivati in maniera originale ed innovativa attraverso la creazione del "Villaggio del Bergamotto" denominato "Bergamondo". Il Villaggio era situato nel Paese Vecchio di Melito Porto Salvo, al fine di riqualificare in modo funzionale l'antico borgo del paese.

Il Villaggio era costituito da un un punto di degustazione dei prodotti agroalimentari a base di bergamotto, da un museo che custodiva le attrezzature tradizionali relative alla lavorazione del frutto ed all'estrazione dell'essenza, da un emporio per la vendita dei prodotti a base di bergamotto (profumi, essenze, sali, prodotti artigianali realizzati con la buccia, prodotti alimentari), e da piccoli laboratori artigianali per la produzione dei derivati a base di bergamotto, soprattutto nel settore della pasticceria.

Il Progetto Bergamondo prevedeva, inoltre, la messa in rete dell'intera filiera del comparto bergamotticolo. In tale direzione aveva predisposto un packaging coordinato di tutti i prodotti ed un espositore per gli stessi da collocare, inizialmente, nelle strutture ricettive, aziende agrituristiche ed esercizi commerciali dell'intero territorio provinciale.

Purtroppo, il progetto non ha avuto seguito in quanto gli attori coinvolti nella sperimentazione hanno riscontrato difficoltà di contesto nel poterlo fare sviluppare e crescere in una dimensione locale.

Il gruppo Aniti partendo dai valadi e quantomai pionieristici, in riferimento  al   periodo di ideazione, elementi cardine del Progetto Bergamondo, si sta lavorando per rivisitare lo stesso in chiave di Innovazione Sociale.

L'obiettivo è quello di perfezionare il progetto già esistente arricchendolo con gli strumenti messi a disposizione dalla tecnologia del web 2.0 ed allineandolo agli attuali modelli di sviluppo sostenibile, cosicchè possa decollare sia nella dimensione locale  che al di fuori dei confini regionali, con il duplice scopo di valorizzare quanto più possibile un prodotto di nicchia e di rilanciare l'economia di un intero territorio.

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa