aniti

Ambiente e Sostenibilità. Lab

ambiente-ico
ACCORDO TRA ANCI E COMIECO

ACCORDO TRA ANCI E COMIECO

04.12.13, Gaetano Ierardi

Anci e Comieco: insieme per una maggiore efficienza del sistema di raccolta di carta e cartone

È nato dall'accordo tra l'ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani) e Comieco (Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base cellulosica), una iniziativa innovativa a sostegno della raccolta differenziata degli imballaggi. L'accordo prevede la creazione di uno sportello tecnico, formato da personale esperto, utile a supportare ed a sviluppare la raccolta di imballaggi a base cellulosica. Per la buona riuscita di questo servizio, Comieco ha investito 1 milione di euro, al fine di creare un sistema di coordinamento a livello nazionale, con solide basi di supporto a livello locale, e per fornire contributi economici e supporto tecnico ai comuni interessati, che possiedono i requisiti necessari. Possono, infatti, richiedere i finanziamenti, esclusivamente i comuni consorziati con Comieco, aventi un livello di raccolta differenziata di carta e cartone inferiore ai 22kg/abitante, ed una popolazione compresa tra i 5.000 e i 100.000 abitanti. Si tratta di un finanziamento a fondo perduto, utile a supportare l'acquisto di macchinari e di attrezzature, utili al miglioramento dell'efficienza e dell'efficacia del sistema di raccolta degli imballaggi.

 

Ulteriori Informazioni: www.magazine.greenplanner.it/2013/10/08/raccolta-differenziata-accordo-anci-comieco-i-piccoli-comuni/

loghi normativa