aniti

Scuola. Lab

scuola-ico
CASA DIRITTA

CASA DIRITTA

20.01.14, Letizia.Lacava Lacava

Una casa per migliorare il benessere sociale

Creare una casa per aggregare i cittadini e promuovere i diritti dell'infanzia, nonché l'educazione ambientale e alimentare.
L'idea è stata realizzata ad Arezzo dagli Assessorati competenti e si chiama "Casa diritta".
Gli esperti che operano all'interno della struttura offrono alle famiglie consigli inerenti la tutela dei minori, la salute, l'ambiente, la scuola etc., il tutto nell'ottica di migliorare lo stato di benessere della società, incidendo sulla diffusione dell'informazione.
Il CEAA (Centro di Educazione Ambientale e Alimentare) è uno dei maggiori servizi offerti nella casa: l'obiettivo è coinvolgere tutti i cittadini per educare i più piccoli al rispetto dell'ambiente circostante e all'assunzione di stili di vita ecosostenibili e equilibrati.
Ma non si tratta di un semplice progetto educativo, simile a qualsiasi altro modulo didattico di educazione ambientale proposto nelle scuole. Casa dritta intende migliorare la coesione sociale.


Il Laboratorio di documentazione e formazione "Lo scrigno" implementa proposte di formazione e informazione concernenti il settore dell'educazione e della formazione.

Lo spazio famiglia si occupa di supporto alla genitorialità, mediazione familiare, adozioni, affidi.

Il laboratorio "La città dei bambini" vede la partecipazione dei bambini delle scuole primarie ai processi decisionali degli amministratori locali. Il modo è peculiare. Esiste un Consiglio che lavora a progetti sull'autonomia in città, sul decoro urbano, sul diritto al gioco e in generale sulla costruzione di una città accogliente.

In definitiva, una piccola città attiva che lavora a misura di bambino.

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa