aniti

Area Urbana Cosenza - Rende. Lab

Al via il Settembre Rendese

Al via il Settembre Rendese

09.09.15, Manuela De Franco

Arte, cultura, animazione per bambini e tanto altro nella splendida cornice della città di Rende

Evento straordinario per la storia e la cultura della città di Rende, è un appuntamento che inizia nel lontano 1964 e che ha quindi raggiunto i 50 anni di attività, il “Settembre rendese” dà il via ad una serie di manifestazioni all’insegna dell’ arte della musica e della cultura, con spettacoli di grande interesse, che rappresentano un polo attrattivo per i cittadini rendesi e dell’intera area urbana.

L’intero territorio di Rende, dal centro storico alla città nuova, sarà “invaso’’ da arte cultura teatro, cinema e musica, in una manifestazione pensata per dare risalto e slancio all’area territoriale urbana, che prevede anche concorsi lirici, mostre di pittura, cinema d’autore, reading di poesia nelle chiese del borgo antico, percorsi enogastronomici, concerti di Tarantella e rock. La 50ª edizione del Settembre Rendese è iniziata con la presentazione ufficiale di tutti gli appuntamenti, illustrati dal Sindaco Marcello Manna e dall’assessore Vittorio Toscano presso il Museo del Presente ove si è svolto il vernissage ufficiale della manifestazione.

“Nonostante il periodo di crisi – ha detto Manna – siamo riusciti ad organizzare un cartellone con eventi di spessore e di qualità, grazie al buon uso delle risorse pubbliche, al contributo dei privati e il coinvolgimento del territorio”.

L’inizio è oggi, 9 settembre, con la mostra InterConnessioni del Maestro Mimmo Legato proprio al Museo del Presente. In seguito, dall’11 al 13 settembre tre spettacoli in Piazza degli Eroi , (per raggiungere la quale sarà possibile usufruire il nuovo ‘Servizio Navetta’ dalla città per il centro storico) :si tratta di Malio Dovì in ‘Bourlesque’, Francesco Paolantoni in ‘Che fine ha fatto il mio Io?’ e Giuliana De Sio in ‘Irriverenze, tra musica e poesia. Nelle Giornate del centro storico si svolgerà la manifestazione ‘Via Dei Vini’ ed in parallelo i convegni della Fondazione Sommelier, le note della Promenade di Musica classica e Lirica, Lectura Dantis, e la proiezione di Video Arte a cura di Orazio Garofalo. Infine in Piazza Robert Kennedy (Museo Del Presente ) il 16 settembre un grande concerto dalle 21 con Anna Tatangelo e Il Cile, mentre il noto comico Martufello in ‘Burin Show’ arriverà il 24 settembre alle 21 in Piazza Della Santissima Trinità in località Saporito. Nelle Contrade di Noggiano, Rocchi e Arcavacata è in programma il September Festival e la Notte Quasi Bianca con concerti, arte, cabaret, animazione bimbi. Non mancherà il Cinema d’Autore nei giorni 17, 18 e 19 settembre dalle 20.30 al Museo Del Presente, curato da Cineforum “Falso Movimento”, mentre il 25 settembre all’Unical è in programma la ‘Notte dei Ricercatori’.

Un’intera giornata sarà dedicata ai bambini presso il Parco Robinson dalle 17 del 19 settembre con eventi d’animazione , così come particolare attenzione sarà data al talento giovanile con il prestigioso Premio Letterario ‘La Giara’ riservato a giovani scrittori, promosso da RAI e RAI ERI previsto per il 26 settembre alle ore 11 al Museo Civico.

Inoltre ci saranno la presentazione dell’ultimo lavoro del magistrato Erminio Amelio, ‘L’omicidio di Nicola Calipari’ (il 26 settembre alle 18) e il concorso canoro ‘Summer Festival’, in piazza Matteotti, il 18 e 19 settembre che vedrà protagonisti giovani musicisti e cantautori del territorio. Concluderà la Kermesse la Festa della Birra presso l’area Mercatale nei giorni 25, 26 e 27 settembre dalle ore 17:00.

http://www.cosenzapost.it/settembre-rendese-ecco-il-cartellone-degli-eventi-090915/#sthash.VVqG1DB7.dpuf

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa