aniti
PALEARIZA CHORÌO VIRTUAL

PALEARIZA CHORÌO VIRTUAL

01.07.14, Simona Sità

Costruire Paleariza Chorìo Virtual a partire dalle voci degli spettatori e di tutta la Comunità di Paleariza

Il Festival Paleariza è arrivato alla sua 17° Edizione, per il secondo anno consecutivo e, grazie anche al Progetto RisorgiMenti.Lab dell’Associazione Aniti, diventa 2.0.

Paleariza è qualcosa di più complesso e interessante di un semplice Festival: è un marchio d’area, un progetto di turismo responsabile, un percorso di lettura di un territorio ricco di storia, la storia dei Greci di Calabria e dei pastori dell’Aspromonte.

Paleariza è la voce di un’altra Calabria che vuole fondare il proprio futuro sulle antiche radici (“palea” “riza“), che non vuole stare in silenzio nella rassegnazione, che vuole ripartire e sognare un futuro migliore per le nuove generazioni. Chi parteciperà al Festival Paleariza si troverà proiettato in un contesto nel quale cultura, paesaggio, ospitalità e tradizioni si intrecciano ad ogni passaggio e offrono alle persone esperienze uniche da vivere.

La storia, la memoria, la contemporaneità, le nuove vie reali e virtuali aprono spazi per vivere e per sognare. Vi chiediamo di raccontare, di raccontarvi: i concerti, i trekking, i laboratori, gli incontri, tutto quello che pensate e che Paleariza vi fa pensare. Paleariza Chorìo Virtual è un’occasione per condividere, per costruire una comunità del Festival dentro e fuori il territorio, dentro e fuori la musica e il cammino.

Infine, Paleariza Chorio Virtual è la piazza per discutere e mandare suggerimenti sul Festival che vorreste.

Costruire Paleariza Chorìo Virtual a partire dalle voci degli spettatori, dei musicisti, dei volontari coinvolti nell’organizzazione, degli autori invitati, dei rappresentanti delle istituzioni e della comunità locale.

http://cinuria.it/2014/07/paleariza-chorio-virtual/#sthash.UQT8htiu.dpuf

© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa