aniti

Attenzione

La storia e´ scaduta! Non si possono piu´ inserire contributi

PARTECIPAZIONE CIVICA

Diarii di A Scuola di OpenCoesione

Laboratorio: Scuola

Categoria Storie | Avviata il 26-02-2015 | Contributi n. 3 | Si conclude il 01-09-2015 | Partecipa

Descrizione

Un diario collettivo. Un racconto che tiene insieme le tante voci degli studenti, dei docenti e delle Associazione che partecipano al progetto “A Scuola di OpenCoesione”. Un percorso innovativo di didattica interdisciplinare rivolto alle scuole secondarie superiori, che promuove principi di cittadinanza consapevole, attraverso attività di monitoraggio civico dei finanziamenti pubblici e l’impiego di tecnologie di informazione e comunicazione.

Frutto di un accordo siglato nel giugno 2013 tra il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR) e il Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica (DPS) è giunto alla sua seconda edizione.  Il progetto vede coinvolti il Liceo Scientifico Statale Zaleuco di Locri, l’Istituto Magistrale G. Mazzini di Locri, il Liceo Scientifico di Bovalino, l’Istituto Enaudi di Palmi, in coordinamento con l'EDIC EuroKom di Gioiosa Jonica e insieme a Monithon Calabria e Aniti (Amici di A Scuola di Open Coesione).

 

Questo spazio vuole essere una pagina bianca, una sorta di Diario per condividere - con immagini, video, opinioni, impressioni - ciò che i ragazzi, i docenti e gli amici di Asoc vivono e sperimentato grazie al progetto. Un Diario che consentirà di confrontarsi con la Comunità della Rete. Uno spazio che guarda per sua natura al domani e dal quale le Istituzioni potranno trarre utili elementi di conoscenza, di stimolo e di valutazione. 

Obiettivi

Condividere l’esperienza di monitoraggio civico e mettere insieme le tante voci di questa avventura!

Contributi alla Storia

Seleziona:
Ricerca Contributi

chiave
dal..
al..
Inserito da CalabriaeEuropa il 08/07/2015

A Scuola di OpenCoesione con gli occhi dell'Europe Direct di Gioiosa Ionica.

L'Esperienza conclusa,con successo,il 9 Maggio 2015,inerente al Progetto ``A Scuola di OpenCoesione`` è stata per Eurokom ``Calabria&Europa``,sede Europe Direct un avventura bellissima,resa tale dal contributo straordinario,in primis,delle Associazione amiche del Progetto,ovvero Aniti Impresa......leggi tuttoL'Esperienza conclusa,con successo,il 9 Maggio 2015,inerente al Progetto ``A Scuola di OpenCoesione`` è stata per Eurokom ``Calabria&Europa``,sede Europe Direct un avventura bellissima,resa tale dal contributo straordinario,in primis,delle Associazione amiche del Progetto,ovvero Aniti Impresa Sociale,rappresentata dalla preparatissima Dott.ssa Saraco e da Monithon Calabria,presente nella persona della Dott.ssa Patrizia Forgione e dai veri protagonisti di questo stupendo percorso,ovvero i ragazzi e docenti dei 4 Istituti gestiti dal Centro Europe Direct di Gioiosa Ionica e dalle Associazioni sopra citate,qundi: -L'Istituto Magistrale Mazzini di Locri (Rc) - (Quinto classificato su 80 Istituti a livello nazionale); -Il Liceo Scientifico di Bovalino (Rc) - (Decimo classificato); -LSS Zaleuco di Locri (Rc); -IIS L.Einaudi di Palmi (Rc). Il risultato finale è stato a dir poco straodinario e motivo di enorme soddisfazione per un team che da subito si è dimostrato affiatato e determinato a dare valore a questa fantastica idea di monitoraggio civico,che ha contribuito (grazie all'impegno degli studenti) a porre l'accento su quattro realtà nostrane,``vittime`` di un errato utilizzo dei fondi nazionali/comunitari. Eurokom Calabria&Europa,sede Europe Direct coglie,ancora una volta,l'occasione per ringraziare tutti gli addetti ai lavori,che assieme allo sportello della Commissione europea di Gioiosa Ionica ``Calabria&Europa`` - Europe Direct,hanno reso possibile la realizzazione di quanto ottenuto.
Tag: AScuoladi OpenCoesione,MonitoraggioCivico,OpenCoesione,Concorso,IstitutiScolastici,EurokomCalabria&EuropaEuropeDirect,AnitiImpresaSociale,MonithonCalabria,Monithon
Inserito da Francesca Saraco il 11/05/2015

The Winners are....

.
Lo scorso 9 maggio, nella giornata della Festa dell'Europa, sono stati annunciati il Vincitore e la Top Ten dei progetti risultati migliori dell'edizione 2014/2015 di A Scuola di Open Coesione. Il primo posto al Liceo Giuseppe Peano - Silvio Pellico di Cuneo. Nella Top Ten al sesto posto l'Istituto Magistrale G. Mazzini di Locri (RC) e al decimo posto l'Istituto superiore F. La Cava di Bovalino (Rc). Nonostante non siano rientrati nella classifica, il Team Asoc nei prossimi giorni coinvolgerà i ragazzi del Liceo Scientifico Zaleuco di Locri (RC) e dell'Istituto Tecnico Einaudi di Palmi (RC) - che si sono distinti per l'ottima raccolta dati sui beni confiscati - nell'iniziativa Confiscati Bene, un progetto partecipativo per favorire la trasparenza, il riuso e la valorizzazione dei beni confiscati alle mafie http://www.confiscatibene.it. Grazie a Tutti i ragazzi delle scuole calabresi che hanno partecipato al progetto ASOC!
Tag: ASOC; Cittadinanza Attiva; Monithon Calabria; EuroKom; Comune di Locri; monitoraggio civico; Confiscatibene

Visualizza altri Contributi alla Storia...
© 2012 Associazione ANITI - Impresa Sociale - Sede Legale Via G. Spagnolio n.30 - 89128 Reggio Calabria - Partita IVA n. 02735380806
loghi normativa